gelato a bologna
💡 Consigli,  👨🏻‍🍳 Cibo e cucina

La guida definitiva del gelato a Bologna




Partiamo da questo presupposto: il gelato a Bologna è buono ovunque e questo accade perchè Bologna è il regno del gelato 👑🍦. Qui, il gelato è così buono che ad un certo punto, sarà solo questione di sfumature, piccolezze e gusti personali.

Il gelato a Bologna: come

Infatti il miglior approccio per una degustazione, è capire chi se la cava meglio con determinati gusti.  Tanto per darvi un esempio, se ho voglia di qualcosa di particolare, inevitabilmente andrò a prendermi una bella coppetta di crema Guglielmo alla Sorbetteria Saragozza.  Diversamente, se voglio un buon pistacchio, andrò inevitabilmente da Gianni, sotto le due torri.

🤔 Che gusti scelgo?

Avete fatto bene a chiedercelo, così ecco a voi la nostra veloce e immediata classifica personale:

🥛 Vi piace il fiordilatte? Andate da Gianni.
🍫 Voglia di cioccolato extra fondente?  La risposta più ovvia è Gelateria Castiglione.
🍨 Crema Tirolese? (un fantastico gusto a base di crema al formaggio e mirtilli), allora fiondatevi da Sorbetteria Saragozza.
🌴 Se invece siete di quelli che amano i gusti tropicali o alla frutta, come ad esempio il Cocco: allora non vi resta che correre alla Cremeria Funivia.

(Piccola nota: anche il gelato da Grom a Bologna – e sottolineo a Bologna – ha il suo perchè, ma vi prego evitatelo e dico soprattutto a voi, poveri, ignari turisti stranieri 👋).

Il miglior gelato al pistacchio dove mangiarlo

Ma infine, eccoci alla difficoltà più grande che abbiamo incontrato: scegliere il miglior gusto al pistacchio della città. Non perderò tempo sul perchè e sul come siamo arrivati a questa sudata e faticata conclusione (tanto a voi interessa solo mangiare il miglior gelato della vostra vita) ma sappiate che il nostro podio è questo. Rullo di tamburi 🥁 …

3° posto 🥉  Cremeria Funivia
2° posto 🥈 Sorbetteria Saragozza
1° posto 🥇 Gelateria da Gianni

😱 Se proprio dovessi scegliere una sola gelateria?

Nel regno del gelato c’è così tanto da provare e da sperimentare, che tre anni vissuti in questa città non mi sono bastati. Le mie notti sono un continuo tormento da quando sono andato via e i miei sogni sono fatti di crema Alice, Amarenata , New York New York e Cioccolato al Rhum.

Se non avete idea di cosa sto parlando, si tratta dei gusti della🥇 cremeria Funivia, che dopo un rigoroso e altrettanto difficile processo di valutazione, si merita a mio avviso il primo posto. Lo ribadisco: a Bologna ci sono un sacco di gelaterie dove vale la pena fermarsi (a differenza di Firenze), ma se avete una sola giornata e una sola occasione di provare il gelato, allora è proprio da Funivia che dovreste andare. Qualche, seppur breve motivazione in merito però ve la devo dare e quindi, ecco cosa ha contribuito alla mia scelta:

  1. D’estate hanno le granite da far invidia a quelle Siciliane (si è proprio vero cari i miei amici Siculi)
  2. Le stesse si possono gustare insieme al gelato
  3. I gusti sono vari, particolari ma al tempo stesso non così tanti da disperdervi nella scelta e non così pochi da risultare banali
  4. La consistenza è perfetta

Noi intanto, vi lasciamo la mappa del tesoro (a tal proposito notate che alcune gelaterie hanno doppia sede, tipo Gianni o Funivia), voi invece appena avrete la possibilità di provare il gelato di Bologna, fateci sapere come è andata! Aspettiamo i vostri commenti e anche le vostre dritte, perchè sul cibo si sa, non si finisce mai di imparare!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *